You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

L'autovettura degli agenti di commercio

LA DEDUCIBILITA' DELL'AUTOVETTURA  PER GLI AGENTI  E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

L’articolo 164 Tuir stabilisce per presunzione assoluta una maggiore percentuale di deducibilità (80%) per l’acquisizione e l’utilizzo dell’autovettura aziendale, da parte degli Agenti di commercio e soggetti assimilati (promotori finanziari e agenti assicurativi), in quanto per tali soggetti l’autovettura rappresenta il principale strumento per l’esercizio dell’attività.

Ai fini delle imposte sui redditi, quindi, a prescindere dall’effettiva misura di utilizzo, agli agenti di commercio e soggetti assimilati è consentita la deduzione delle quote di ammortamento o dei canoni leasing in misura pari all’80% nei limiti di un valore massimo di acquisto (attualmente fissato a 25.822,84 euro, e quindi di poco superiore al limite ordinario di 18.075,99 euro). Viene superata la distinzione, come invece nel passato, tra autovetture di lusso (cilindrata superiore a 2000 o 2500 c. c. a seconda che siano alimentati a benzina o a gasolio) e autovetture non di lusso.

Per le spese di impiego (pedaggi, manutenzione, carburante, ecc.) delle autovetture, invece, assume rilevanza il solo limite percentuale dell’80%, senza alcun limite di importo.

Ai fini reddituali, le predette misure di deducibilità dei costi si applicano indipendentemente dalla natura giuridica del soggetto utilizzatore, e quindi anche agli agenti organizzati in forma societaria, benché per tali soggetti non si possa effettivamente parlare di uso promiscuo. (Circolare 188/E/1998)

Questa agevolazioni sono precluse agli agenti immobiliari, i quali al contrario dovranno scontare le regole di deducibilità previste per la generalità delle imprese (20%  con il limite di euro 18. 075,99 per il costo di acquisizione).

Prospetto di sintesi

Disciplina applicabile all’agente di commercio e soggetti assimilati ai fini reddituali per l’utilizzo dell’autovettura aziendale.

Agenti e rappresentanti e soggetti assimilati impresa individuale o società

Limite percentuale

Soglia massima

Spese di acquisizione dell’autovettura

80%

euro

(quote di ammortamento o canoni di leasing)

25.822,84

Spese di acquisizione dell’autovettura

80%

euro

(canoni di noleggio)

3.615,20