La revisione contabile è un processo sistematico ed analitico mediante il quale il revisore si forma un'opinione circa l'attendibilità del bilancio di un'impresa che dovrebbe essere redatto in base ai principi contabili vigenti. Per perseguire questo obiettivo il lavoro del revisore contabile deve:

  • accertare l'affidabilità dei dati desunti dalla contabilità aziendale i quali costituiscono la base per la redazione del bilancio d'esercizio
  • verificare la ragionevolezza e l'attendibilità degli eventuali elementi di stima o soggettivi che pure concorrono alla formazione del bilancio.

[Indietro]